Casoria-Tokyo… ovvero, lo sputtanamento è un attimo

chunichi

Non posso fare almeno di levitare a 2 centimetri dal suolo tipo Lovercraft (il noto scrittore horror gonfio d’aria). Grazie a una zoccolella di Casoria il Premier ha fatto un’ennesima figura di merda (taciuta per lo piu’ dai TG… alla faccia di chi dice che in Italia c’è la libertà di informazione). Ebbene sì, il premier va con le minorenni ed è n’omm’ spuorco. Noemi invece è ‘na zucculella di 18 anni come tante ce ne stanno dalle nostre parti… e i genitori sono invece dei papponi che sognano il riscatto della loro vita di merda attraverso il corpo della figlia (non capendo che pure se vivessero a Nuova York resterebbero comunque gentarella). Intanto, ora ci sanno pure qua…

Annunci

27 Responses to Casoria-Tokyo… ovvero, lo sputtanamento è un attimo

  1. Paddosan ha detto:

    “alla faccia di chi dice che in Italia c’è la libertà di informazione”

    Esattamente. Io ho un’amico che ha definito il Giappone un paese dove non c’è libertà di stampa e c’è anzi soppressione di tale libertà.
    Questo mentre si discuteva di Italia e Giappone.

    Tanto per dire quanto gli italiani si rendono conto di com’è messo il loro paese…

  2. w il giappone ha detto:

    Aldilà che in italia si parla di questa storia su tutti i tg, le trasmissioni di approfondimendo e trapoco anche al tg dei piccoli che la dice lunga su quante cazzate spari (tra l’altro parli i cose che non vivi ma di cui senti solo parlare) mi piacerebbe conoscere le tue fonti fondate grazie alle quali puoi affermare che il premier va con le minorenni.

    Mi basterebbe conoscere queste fonti e ti chiederei immediatamente scusa p.s: il sentito dire, le chiacchere e le voci di corridoi oppure l’odi che si ha per una persona non sono fonti attendibili.

    Guarda meglio il palinesto e i telegiornali italiani prima di parlare

  3. Esiliato ha detto:

    Zitti zitti, un berluscoide! Allora, i telegiornali, visto chi li possiede, non contano un beneamato cazzo, a partire dal tg1 fino a quello di la7… Se Noemi e il padre di Noemi dichiarano di aver frequentato il sig. Berlusconi per anni, e di essere andati insieme in vacanza, se Noemi dichiara in una intervista che lo ha incontrato piu` volte, che hanno cantato al karaoke etc… tutto questo mi conferma che il nostro premier va con le minorenni… per farci che? Mistero… come diceva uno dei piu` grandi mafiosi della nostra epoca “a pensar male si fa peccato ma spesso ci si prende”… a me fa specie che tu consideri fonti attendibili i tg (che si possono vedere anche in Giappone)… un tg come quello del secondo canale che, a spregio della realta`, sostiene che le veline candidate in fondo era solo una (tentando di smontare le accuse di mignottocrazia al premier) quando, fino al giorno prima le candidate mignotte erano 4-5. Eh, che volemo fa… chi ciarpame non ha i denti

  4. w il giappone ha detto:

    guarda caro i telegiornali secondo me tu non li guardi bene o li guardi con pregiudizio….
    Milioni di link posso mandarti di come hanno commentato il fatto qui in italia sui telegiornali sui programmi di approfondimento ecc.
    Ora la domanda è se i telegiornali fossero tutti i suoi la notiza non sarebbe proprio passata e cmq non con un eco cosi grosso…

    ti ripeto tu non vivi l’italia la vedi filtrata da internet e vedi le cose a pezzi… io la vivo e ti dico che non è come dici tu…

    pensa che facevo lo stesso errore io tanto tempo fa giudicando il giappone per quello che vedevo da mai dire banzai…

    Poi che una persona frequenta una famiglia e una minorenne l’equazione è che ci va a letto?

    Mamma mia e come sei messo male, allora tutti i professori delle elementari sono pedofili e avere un amico che ha una figlia minorenne euqivale ad essere pedofilo…

    allora uno che ha tanti amici dello stesso sesso euquivale ad essere ricchione?

    Poi ti chiderei sempre le fonti delle tue affermazioni che sanno tanto di parole dette per creare clamore: “ino al giorno prima le candidate mignotte erano 4-5. ” mi indichi la fonte di questa affermazione?

    e poi dove è scritto che chi ha fatto la velina non può fare la politica?
    ha fatto il politico una che ha fatto la puttana dove c’è il marcio?

    Mi indichi l’articolo della costituzione che limita il candidatrsi al parlamento alle veline ai personaggi dello spettacolo?

    ma sei un liberalista o un dittatore?

  5. Esiliato ha detto:

    PRIMO: Messo male lo dici ai tuoi parenti (e avrei potuto dire di peggio… tanto per adeguarmi al livello italiano)… secondo, in Italia mi ci sono fatto 27 anni pieni pieni, e ho respirato appieno “il ciarpame senza pudore” di cui parla Veronica (la quale si sveglia solo ora, e la quale sa benissmo di che pasta è fatto il marito, e sa benissimo i retroscena, altrimenti non avrebbe parlato… mica credi che sia stata manipolata dalla sinistra? Quale sinistra poi…)
    TERZO: Libero, il giorno dopo le sue esternazioni, ha mostrato la sua foto a seno nudo… mostrando 0 rispetto per questa persona (e parlando a cazzo di cane… visto che non vedo cosa c`entri nella questione… tanto per dire TETTE DA FUORI = POCO SERIA (mentre le veline candidate, quelle si` che vanno bene))
    QUARTO: berlusconi esterna
    “…«essere mandati in pensione in Europa». I candidati del Pdl – conclude – saranno tutti «colti e preparati» e non «maleodoranti e malvestiti» come «alcuni personaggi di certi partiti che girano nelle aule parlamentari»”
    Tanto per dire, la cultura certo conta (se se) ma pure averci il culetto impacchettato e profumato ha il suo perche`… alla faccia dei vari Gramsci, Togliatti etc…
    QUINTO: Su vari quotidiani puoi trovare informazioni sulle veline precedentemente candidate… nella trasmissione TETRIS, condotta da Telese (che lavora per IL GIORNALE!) c`e` un breve riassunto… alcuni della redazione di Tetris raggiungono queste tizie che esternano vari commenti (tipo “no comment”, “e` un`ingiustizia!” etc. etc.)

    Per quanto riguarda il premier che va alla festa di compleanno, non e` tanto quello, quanto il fatto che poi si inventa le palle (“era l`autista di Bettino Craxi…” PALLA CLAMOROSA, “sono andato li` perche` letizia mi doveva consigliare un candidato per le europee”… LETIZIA E` UN NORMALE IMPIEGATO, non un elemento di spicco della politica, “Ho fatto un`imporvvisata” (e poi ha portato un collier alla bambina), “Io e papi Silvio cantiamo insieme quando ci incontriamo…” quindi e` una frequentazione che dura da un po`…

    Insomma davanti ai fatti, diventate tutti come il vostro padrone… dei nanetti. Ancora una volta avete perso l`occasione per starvi zitti e nascondervi nelle vostre fogne lerce, ancora una volta avete fatto la vostra porca figura (e di rimando la abbiamo fatta anche noi all`estero… che ci sfottono a piu` non posso…saranno pure loro comunisti?). Ancora una volta, poi, la buttate tutta su “liberalista o dittatore”, come se le due parole avessero ancora un senso dette da voi (controllo di 6 reti televisive, decine di testate ecc…). Citando il Samurai: STATTI ATTENTO DA ME

  6. Esiliato ha detto:

    Ah un`altra cosa… non ho mai detto che il premier si e` chiavato Noemi. (E poi lo sanno tutti che non intosta)

  7. w il giappone ha detto:

    che parole dure…..
    alla fine è vero il potere logora che non ce l’ha!

    Primo al fatto che non vivi l’italia mi riferivo a questo episodio e tu stesso ti sei caduto in contraddizione dato che prima asserisci che in italia non si è paralto della cosa perchè b controlla 6 televisioni e poi mi fai elenco di giornali e televisioni che invece hanno attaccato duramente il premier e hanno paralto anche molto della cosa….
    io non stavo giudicando il fatto ma la tua affermazione che in italia non si era paralto della cosa

    TERZO: tu asserisci che la persona si è svegliata solo ora: ti sei domandato perchè solo ora? perchè fin ad ieri la pagnotta gli andava bene, quindi non è proprio una brava persona o almeno perchè proprio ora priam di elezioni dove il partito di mr. B aveva un consenso popolare mai visto prima? io ci vedo dietro uno sporco gioco politico … ovviamente contro un partito del fare che riscuote consensi si scontra un partito che non mette programmi sul tavolo ma tenta di demonizzare l’uomo non il politico. ma a questo ci siamo abituati sono anni che vince grazie a persone come te che non fanno proposte ma demonizzano l’uomo. ancora non avete capito che la gente, il popolo vuole idee vuole fatti e non se ne fotte di chi fa questi fatti o ha queste idee….

    QUARTO: essere colti mica è sinonimo di essere brutti?
    e poi nella società dell’immagine in cui viviamo è un male essere colti e anche di bella presenza?
    oppure essere belli è sinonimo di essere ignoranti?

    poi ancora una volta ma tu che ne sai dei rapporti di b e Letizia?
    un normale impiegato non può avere idee? non ci possono essere rapporti personali tra un impiegato e un politico?

    Poi meglio la figura dei nanetti che quella di chi muore nella sua stessa invidia e le nostre fogne non sono certamente meno pulite di quelle in cui vivete voi…

    e che ci sfottano pure all’estero.. che se ne parli bene o male l’importante è che se ne parli anzi GRAZIE A TUTTI VOI di questi sfoghi pieni di rabbia più voi abbaiate più abbiamo consensi più abbiamo consensi e più voi morite nella vostra rabbia…

    GRAZIE

    P.S: non intosterà anche il nanetto ma a quanto vedo VE LO METTE A CULO OGNI GIORNO…. E FI FA ANCHE MALE!!

    saluti dall’italia esiliato…

    ah dimenticavo ma seti facciamo cosi schifo, se ogni giorno dalle pagine di questo blog continui a infamare e dare degli idioti al 50% degli italiani, perchè dato che ora sei nel paese delle meraviglie non ti guardi i fatti del paese nella quale vivi?

  8. Omeron il Ritorno ha detto:

    Dunque, dunque…

    I fan di Berlusconi sono dei paradossi viventi, incomprensibili, inaccessibili alla vera e propria logica dell’argomentazione e della dialettica, non soltanto politica, ma anche semplicemente dialogica. Si attacchi il premier, e loro accorrono coesi e saldi come uno sciame di api; pronti a difendere il Cavaliere anche a costo di vendersi la madre. Mi chiedo: a che pro negare ad ogni costo la realtà? A quando avete settato la sveglia? Dobbiamo forse aspettare che questo “paese” raggiunga il fondo e trabocchi di lerciume sino a vomitarne?

    Adesso dobbiamo sorbirci anche l’apologia delle veline. Lo so, non ho detto niente di nuovo, e quel che è peggio è che questi discorsi manco si dovrebbero fare, tanto son ovvi.

    “Svegliatevi dormienti!”

    P.s.: Su una cosa però ha ragione “w il giappone”, guarda che in Italia ci hanno rotto e strarotto ai tg con questa storia.
    P.p.s: “w il giappone” farsela (o farsi) una minorenne non è essere pedofili, se quest’ultima (o ultimo) ha passato la pubertà.

  9. esiliato ha detto:

    Rispondo prima a Omeron e poi a “W il Giappone” (ma ci conosciamo?)

    >Su una cosa però ha ragione “w il >giappone”, guarda che in Italia ci hanno >rotto e strarotto ai tg con questa storia.

    Il problema non e` tanto che ne abbiano parlato, ma COME… ne esce sempre l`unto del signore e non gli vengono poste domande. Ma hai visto a “Porta a Porta”? Anche De Bortoli ZITTO E MUTO!!!

    ora…

    >che parole dure…..
    >alla fine è vero il potere logora che non >ce l’ha!

    E` significativo che citi Andreotti, un colluso coi mafiosi (provato da sentenza definitiva della Cassazione…). Comunque stai tranquillo, a me del potere me ne fotte. Vorrei che chi lo avesse si comportasse moralmente… ma ovviamente non lo vedro` in questa vita.

    >Primo al fatto che non vivi l’italia mi >riferivo a questo episodio e tu stesso ti >sei caduto in contraddizione dato che >prima asserisci che in italia non si è >paralto della cosa perchè b controlla 6 >televisioni e poi mi fai elenco di >giornali e televisioni che invece hanno >attaccato duramente il premier e hanno >paralto anche molto della cosa….

    Citando io Abbatantuono “… che sei sordo? Che siete `na tribu` di handicappati?” Il fatto che 2 o 3 programmi ne abbiano parlato cambia poco quando poi hai altre 23 ore di programmazione che non la raccontano giusta, non pongono domande e cercano attivamente di nascondere la verita`… guardati l`intervista alla Borromeo alla festa del giornalismo di inchiesa e vedi come si e` comportata Bignardi la servetta in questa situazione… E` la somma che fa il totale

    >io non stavo giudicando il fatto ma la >tua affermazione che in italia non si era >paralto della cosa

    Rettifico… non si era parlato in termini CORRETTI della cosa… le principali testate di informazione hanno attivamente distorto la notizia. Tg2, Tg1, Tg4, Tg3 (ne ha parlato pochino), Tg5 e Studio Aperto… Che altro vuoi?

    >TERZO: tu asserisci che la persona si è >svegliata solo ora: ti sei domandato >perchè solo ora? perchè fin ad ieri la >pagnotta gli andava bene, quindi non è >proprio una brava persona o almeno perchè >proprio ora priam di elezioni dove il >partito di mr. B aveva un consenso >popolare mai visto prima? io ci vedo >dietro uno sporco gioco politico …

    E infatti la mia invettiva mirava proprio a quello… non voglio buttarla in “fantapolitica” (vuole fare il gioco di qualcun altro… di chi poi? Visto che dall`altra parte ci sono persone che te le raccomando), ma credo che abbia scelto questo momento perche` 1) fa piu` male 2) le ha dato il destro 3) non ce la faceva piu` (ma queste sono opinioni)

    >ovviamente contro un partito del fare

    FARE COSA? A NAPOLI COSTRUISCONO DISCARICHE (vicino a ospedali) e INCENERITORI (produttori di nanoparticelle, costruiti da Impregilo, chiacchieratissima azienda piena di corrotti) e NON SI FA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA… LA GESTIONE DEL TERREMOTO E` STATA VERGOGNOSA (“non bisogna cercare i responsabili dei crolli” dice il mafioso di Arcore, e certo, visto che si tratta dell`Impregilo (sempre lei))

    che >riscuote consensi si scontra un >partito che non mette programmi sul >tavolo ma tenta di demonizzare l’uomo non >il politico.

    Ma io non sto parlando della cosiddetta opposizione… tranne 4 gatti l`opposizione non esiste… e` per questo che si e` arrivati a questo punto

    >ma a questo ci siamo abituati sono anni >che vince grazie a persone come te che >non fanno proposte ma demonizzano l’uomo.

    “Non hanno fatto proposte” lo dici a qualcun altro… ma tu che cazzo ne sai di quello che ho fatto o non ho fatto io? Ma chi demonizza chi? Io sto parlando dei fatti non di teorie campate in aria. Berlusconi per me puo` campare altri 100 anni con buona salute, ma proprio perche` decide della vita del mio paese (un paese bellissimo che sta affondando nella merda e nel cemento) gli DEVO chiedere conto… GUAI SE CI FIDASSIMO DI CHI HA IL POTERE!!!

    >ancora non avete capito che la gente, il >popolo vuole idee vuole fatti e non se ne >fotte di chi fa questi fatti o ha queste >idee….

    1) Il popolo non ha sempre ragione (Hitler aveva un plebiscito, Mussolini, Stalin, Fujimori… tutti lo stesso.
    2) La maggioranza comanda, ma non vuol dire che ha ragione (vedi sopra)
    3) da dove prende le informazioni il popolo?
    Il gioco e` truccato, come puoi ben vedere dalla mia ultima (retorica) domanda

    >QUARTO: essere colti mica è sinonimo di >essere brutti?
    >e poi nella società dell’immagine in cui >viviamo è un male essere colti e anche di >bella presenza?
    >oppure essere belli è sinonimo di essere >ignoranti?

    Allora qua ci sta un problema di fondo: o scrivo male io, o non capisci un cazzo tu…
    Riformuliamo
    – NON ME NE FREGA UNA CIPPA se chi governa ha una bella presenza o e` “Elephant Man”, CHIARO? E soprattutto, il fatto che viviamo nella societa` dell`immagine non vuol dire che la politica debba diventare immagine. E` gravissimo se tu pensi che i tuoi governanti debbano ANCHE essere belli, che sia una condizione necessaria o auspicabile…. CHIARO? Se uno e` bello, buon per lui, ma quando entra nell`arena politica, a noi non deve fregare nulla. Come dici sopra (ma ci credi?) LE IDEE SONO IMPORTANTI (e il resto non serve)

    >poi ancora una volta ma tu che ne sai dei >rapporti di b e Letizia?

    Appunto, visto che non lo so e visto che lui e` il mio presidente del consiglio, voglio saperlo, anche perche` quando glielo hanno chiesto ha sparato una palla (perche` ha mentito? Un Presidente del Consiglio puo` mentire al suo elettorato?)

    >un normale impiegato non può avere idee? >non ci possono essere rapporti personali >tra un impiegato e un politico?

    Non contesto che un impiegato non abbia idee o che non ci possano essere rapporti personali tra loro ma B (non IO) ha detto che il tizio gli doveva consigliare delle candidature per il parlamento europeo (non per il torneo di briscola!) e quindi mi chiedo: “COME MAI IL SIGNOR B TIENE IN CONSIDERAZIONE L`OPINIONE DI UNO CHE NON E` ADDENTRO AI GIOCHI”? E` come se l`allenatore della squadra di calcio chiedesse il parere di un tizio qualsiasi piuttosto che di un esperto… inoltre non e` stata una improvvisata, visto che hanno bonificato la zona ore prima, e che le agende dei presidenti sono studiate dalla squadra di persone che le circonda.

    >Poi meglio la figura dei nanetti che >quella di chi muore nella sua stessa >invidia e le nostre fogne non sono >certamente meno pulite di quelle in cui >vivete voi…

    Voi chi? Io non sono iscritto ad alcun partito, non esiste un VOI e NOI (te piacesse!!!! Io Comunista non mi ci faccio chiamare da te!) Comunque qui si sta ai meri insulti, quindi non aggiungo altro.

    >e che ci sfottano pure all’estero.. che >se ne parli bene o male l’importante è >che se ne parli

    Ooooh, e siamo alla stronzata megagalattica! Non sono un fan dell`economia, ma come mai investimenti in Italia dall`estero arrivano con il contagocce? Qualche giorno fa ho aperto il financial times che titola “EUROPE`S CINDERELLA”… indovina a chi si rivolgeva? La faccia pubblica dell`Italia influenza anche la nostra vita quotidiana, mi sembra strano che tu non te ne renda conto. Hai scelto la squadra di calcio, e ora non puoi non tifare per lei. La politica per te e` come le squadre di calcio.

    >anzi GRAZIE A TUTTI VOI di questi sfoghi >pieni di rabbia più voi abbaiate più >abbiamo consensi più abbiamo consensi e >più voi morite nella vostra rabbia…

    >GRAZIE

    Prego! Esternazioni costruttive queste eh?

    >P.S: non intosterà anche il nanetto ma a >quanto vedo VE LO METTE A CULO OGNI >GIORNO…. E FI FA ANCHE MALE!!

    E su questo non ci piove… fa `ste stronzate proprio perche` non intosta secondo me… avesse una vita sessuale piu` soddisfacente forse sarebbe meno stronzo…

    >saluti dall’italia esiliato…

    >ah dimenticavo ma seti facciamo cosi >schifo, se ogni giorno dalle pagine di >questo blog continui a infamare e dare >degli idioti al 50% degli italiani, >perchè dato che ora sei nel paese delle >meraviglie non ti guardi i fatti del >paese nella quale vivi?

    1) Non ho mai dato degli idioti al 50% degli italiani… posso dire che sono disinformati e hanno il cervello obnubilato da dei media che non gliela raccontano giusta quasi mai, ma non sono piu` idioti dei giappi.
    2) Sul Giappone gia` ho scritto moltissime volte, e di tutto, dalla politica alle facezie… quindi anche qui hai detto un`altra stupidata.

    Ah, un consiglio, impara la grammatica italiana che e` meglio.
    E pure stavolta ti ho spalmato un po` di merda in faccia

  10. w il giappone ha detto:

    oh oh io no vedo nessuna merda sulla mia faccia…

    Ma che ti credi DIO! l’informazione saresti tu?

    sei tu ad avere il potere di decidere cosa è giusto e cosa non lo è?

    Cmq la cosa + importante è che le tue opinioni sono condivise da un numero cosi basso di persone che resteranno le tue…

    Fortunatamente qui per la gestione del terremoto abbiamo avuto elogi da tutto il mondo, a napoli e provincia finalmente si campa dopo un ano sotto la monnezza grazie alla sinistra…..

    e cmq il problema è sempre lo stesso come dice anche OMERON:

    siamo noi gli ignoranti e voi i colti, capite solo voi e solo il fatto che noi possiamo avere delle opinioni e vedere le cose da una prospettiva diversa siamo: aradossi viventi, incomprensibili, inaccessibili alla vera e propria logica dell’argomentazione e della dialettica, non soltanto politica, ma anche semplicemente dialogica.

    cmq scrivo e rido perchè immagino la tua faccia che si fa viola dall’ira quando rispondi a questi post, immagino il tuo sguardo fiero quando premi invia commento convinto che mi hai messo merda in faccia…

    e infine: tutto resta come prima e tutto va secondo la strada nostra…..

    ahahhahha ah ah ah ah ha h ah ah ha a

    p.s: se il popolo e la maggioranza non conta che si fanno a fare elezioni democratiche?
    2 p.s: chiedero a mr B dato che ho conosciuto DIO e gestisce questo blog di fare una legge per la quale dato che TU o MIo DIO sei la verità assoluta e tutto sai e tutto sai gidicare possa decidere per tutti come devono andare le cose, sarebbe sicuramente un giorno migliore…

    anzi da oggi non sono + un fan di B, ma un fan dell’esiliato.

    Oh mio esiliato insegnami il vero significato dell’esistenza tu che tutto sai

  11. Esiliato ha detto:

    La tua ironia e` talmente di bassa lega e fascista che non vale la pena neanche risponderti, non c`e` un argomento UNO che tu porti che non sia facilmente confutabile… ma anche se lo facessi non servirebbe a nulla, tu non ascolteresti. Guarda mi voglio togliere un ultimo sfizio, sei disposto ad un incontro telefonico? Ti prego dimmi di si`!!!

  12. travelling student ha detto:

    …non credere che tutti la pensano come “w il giappone” anche in Italia c’è gente che ha capito che razza di manigoldo è il Berlu però che vuoi l’ignoranza qui dilaga…
    io però volevo chiederti qualcs sul Giappone pechè sto tentando di organizzarmi un viaggio lì, si trovano ostelli o qualcosa di simile(economico)?
    grazie!

  13. w il giappone ha detto:

    fascista a me….
    ma come ti permetti non pensarla come te significa essere fascista?

    Guarda che nemmeno tu mi stai ascoltando quindi che senso sentirsi telefonicamente sarebbe un monologo…

    cmq va bene cosi alla fine tu schiatti in corpo noi governiamo e ci facciamo i cazzi nostri…

    bye bye giappone

  14. Esiliato ha detto:

    “cmq va bene cosi alla fine tu schiatti in corpo noi governiamo e ci facciamo i cazzi nostri…”

    Ecco, questa cosa puo` riassumere il Berlupensiero. Governare non per il bene comune ma per farsi i cazzi loro. L`involuzione della specie che trova il suo giusto compimento in questa razza di fascioanalfabeti… andiamo avanti cosi`

  15. w il giappone ha detto:

    noi andiamo avanti sempre bene..
    e analfabeta ci sarai tu dato che sto scrivendo quindi non posso essere analfabeta…

    e poi caro che intedi per il bene comune?

    ogni persona da un significato diverso al proprio bene quindi il bene comune dovrebbe essere per logica il bene della maggior parte di persone che rappresenti.

    Un presidente del consiglio agisce il nome del popolo.

    Se fa gli interessi della maggioranza del popolo che lo ha eletto ha fatto il bene comune.

    questa e democrazia.

    se poi viene rieletto significa che ha realmente fatto il bene della maggioranza e quindi ha il diritto di governare.

    purtroppo il mondo è fatto cosi l’interesse della maggioranza viene prima dell’interesse di tutti, dato che non è possibile in nessun modo fare l’interesse di tutti

  16. Esiliato ha detto:

    Non sarai analfabeta, ma il correttore automatico che ti ha fornito madre natura e` un po` fallato (e` senza accento, da` senza apostrofo…). Comunque, abbiamo capito come la pensi (cioe` molto male, cioe` tifi mafia, cioe` sei un mafioso), ora, se ci fai la grazia di toglierti dai coglioni… ah, ma tu le vivi le cose vero? A Casoria tu c`eri?

  17. w il giappone ha detto:

    Non mi conosci e mi dai del mafioso.. complimenti

    Ma tu non eri per la libertà di opinione e non vuoi far esprimere la mia?

    Ok mi levo dai coglioni a quanto vedo non ami il confronto e chi la pensa diversamente da te..

    Complimenti sei un grande censore oltre ad essere dittatore.
    credo che se tu avessi il potere manderesti al rogo chi la pensa diversamente da te..

    complimenti per le tue ampie vedute…

    p.s: io le cose le vivo più di te dato che questa italia la vivo da dentro e non da osservatore come stai facendo tu.

  18. Laura ha detto:

    Chi si erge a paladino del diritto di esprimere la propria opinione nel rispetto di chi la pensa diversamente, non si apre al confronto con le parole: “che la dice lunga su quante cazzate spari”
    non continua con “Mamma mia e come sei messo male”
    non rincara la dose con cori da stadio (“più voi abbaiate più abbiamo consensi più abbiamo consensi e più voi morite nella vostra rabbia…” “e infine: tutto resta come prima e tutto va secondo la strada nostra…..ahahhahha ah ah ah ah ha h ah ah ha a”) e ringraziando per gli sfoghi di rabbia (che era precisamente ciò che desiderava sin dall’inizio)e ripetendo inutilmente “complimenti” per istigare ulteriormente l’interlocutore.
    Per tacere poi della povertà di logica consequenziale; elemento distintivo di chi parla non per sostenere idee ma solo per irritare.
    W il giappone, lo so che stai leggendo ancora. E tu lo sai che ho ragione.
    Almeno a te stesso, ammettilo che sei un quaquaraquà: ti servirà per crescere.

  19. La Cugina ha detto:

    la cosa più malinconica del mondo è vedere dei cazzoni matricolati appassionati di appiccichi stile vrenzola che tentano disperatamente di far passare il loro gusto per la rissa come “lotta politica”…
    esiliato, è la triste realtà della generazione post-maria de filippi!
    accontentati di avergli donato il suo quarto d’ora di popolarità e (se vuoi farlo felice davvero) cominciate a tirare in mezzo le mamme!

  20. w il giappone ha detto:

    Brava Laura complimenti veramente un bel commento (lo dico davvero)
    Solo che hai fatto l’analisi a senso unico sono d’accordo su quanto scrivi ma non credo che l’esiliato abbia usato toni diversi dai miei o mi sbaglio?

    Per la cugina: Purtroppo non faccio parte della generazione post maria de Filippi ho qualche ann in più, e la mia non era una istigazione alla rissa, ho solo espresso una mia opinione su dei fatti che secondo me erano raccontati male.

    Alla fine la colpa è mia?

    ho solo risposto all’esiliato che in sequenza ha dato del pedofilo al presidente del consiglio e del mafioso a uno che non conosce neppure, e non mi sembra cosa da poco.

    Alla fine sono venuto su un blog palesemente schierato, dove ovviamente tutti i lettori la pensano come chi scrive altrimenti leggerebbero altro il minimo era che mi prendevo solo insulti.

    Ma a me non importa io continuo a esprimere le miei opinioni fino a quando cio’ non diventerà reato.

    Solo una cosa Laura mi spieghi questa tua affermazione: Per tacere poi della povertà di logica consequenziale; elemento distintivo di chi parla non per sostenere idee ma solo per irritare.

    dove hai visto povertà di logica consequenziale? fammi capire

  21. Esiliato ha detto:

    >Brava Laura complimenti veramente un bel >commento (lo dico davvero)
    >Solo che hai fatto l’analisi a senso >unico sono d’accordo su quanto scrivi ma >non credo che l’esiliato abbia usato toni >diversi dai miei o mi sbaglio?

    E` vero, la mia dialettica era a dir poco “sporca”, ma la logica c`era… da te invece manco quella. Mi sono limitato a portare dei fatti (ad esempio, Berlusconi che ha mentito piu` volte all`elettorato) e tu che invece rispondi su altro… E` la stessa cosa che succede con i vari Grillo, Luttazzi etc… si critica la forma, ma non i contenuti. I contenuti non vanno MAI toccati.

    >Per la cugina: Purtroppo non faccio parte >della generazione post maria de Filippi >ho qualche ann in più, e la mia non era >una istigazione alla rissa, ho solo >espresso una mia opinione su dei fatti >che secondo me erano raccontati male.

    Raccontati male COSA?

    >Alla fine la colpa è mia?

    >ho solo risposto all’esiliato che in >sequenza ha dato del pedofilo al >presidente del consiglio e del mafioso a >uno che non conosce neppure, e non mi >sembra cosa da poco.

    1) MA RACCONTALA GIUSTA!!! Ma controlla dove sta scritto pedofilo nei miei interventi… non ci sta scritto 1 volta 1! O non sai leggere, o hai letto male, o non capisci o non vuoi capire. Perche` io, non so tu, scrivo in italiano.

    2) Gli amici dei mafiosi come li chiami? Io mafiosi. Se sei uno che appoggia un tizio che da` dell`eroe a Mangano il mafioso (e successivamente ne ha dato anche delle notizie biografiche ERRATE). Due sono le cose, o non sei informato o non te ne frega. Nel primo caso ignorante, nel secondo mafioso.

    >Alla fine sono venuto su un blog >palesemente schierato, dove ovviamente >tutti i lettori la pensano come chi >scrive altrimenti leggerebbero altro il >minimo era che mi prendevo solo insulti.

    No, ti sei preso gli insulti perche` non argomenti e difendi i fascisti e i mafiosi (parte del tuo caro governo ha proposto di riservare i posti per i milanesi sui mezzi… dico solo questo)

    >Ma a me non importa io continuo a >esprimere le miei opinioni fino a quando >cio’ non diventerà reato.

    Sono rimaste quasi solo le tue opinioni a essere rappresentate. Quando ci estingueremo del tutto sara` troppo tardi pure per te…

    >Solo una cosa Laura mi spieghi questa tua >affermazione: Per tacere poi della >povertà di logica consequenziale; >elemento distintivo di chi parla non per >sostenere idee ma solo per irritare.

    >dove hai visto povertà di logica >consequenziale? fammi capire

    La` faglielo capire… puo` darsi che ti da` retta

  22. Laura ha detto:

    Nel commento precedente non ho preso in analisi i post dell’esiliato per un semplice motivo: lui usa i toni dell’invettiva, parla rudemente, e lo ammette senza problemi. Lui non aveva attaccato personalmente te. Tu hai attaccato lui. E poi pretendi che non
    ti risponda a tono?
    Che poi tra l’altro ti ha anche lasciato parlare (anzi voleva parlarti pure per telefono) …solo che tu hai preso il confutare ogni tua affermazione come un impedimento alla libera espressione delle tue opinioni. Non essere d’accordo non significa non voler discutere. Rispondere senza apportare contenuti significa non saper discutere.
    E qua iniziamo a parlare di logica. Se tu non
    avessi detto la tua, come avrebbe fatto l’esiliato a controbattere??? Sai cosa significa impedire di esprimersi? Censurare.
    Se avesse cancellato i tuoi post dal blog, allora sì che avrebbe impedito che tu ti esprimessi. Non l’ha fatto, ti ha risposto. Sono volati gli insulti (ma lo hai provocato) ma lui comunque ti ha risposto.
    La povertà di logica consequenziale dove l’ho vista? Nel fatto che tu prenda date affermazioni come verità inconfutabili e da quelle imposti il resto, senza metterle mai in discussione…e se certe affermazioni sono superficiali e parziali, il discorso che ne
    consegue non può che essere solo apparentemente logico. Perchè chiunque non consideri gli assunti di base come assiomi, te lo smonta pezzo per pezzo. Se i tuoi assunti di base sono sensati, invece, non te li può smontare nessuno…può solo cambiare discorso o impuntarsi inutilmente sui dettagli.
    Tu parli di fonti attendibili…quali sono per te le fonti attendibili? I tg? Non ci siamo, come assunto di base è scorretto. Non basta. L’unica fonte attendibile è ciò che resta dalla scrematura di tutte le fonti esistenti.
    La riduzione al minimo comune denominatore è la fonte più attendibile (e non è detto neanche che sia la verità…).
    (Con questo spero che tu capisca che la verità su questa vicenda non la sai nè tu, nè l’esiliato, nè io…ed è proprio questo il problema: quando le fonti si contraddicono, QUANDO LA STESSA FONTE SI CONTRADDICE A PIU’ RIPRESE, come fai a pensare che non ci sia qualcosa che ti viene nascosto??? Cosa sia questa cosa, poi, non ci è dato saperlo…personalmente io spero che il presidente del consiglio sia un rattuso, perchè se si tratta di altro è molto più grave.)
    Come pure è sbagliato credere che stai vivendo una cosa, quando invece anche tu la osservi. Tu non sei una fonte attendibile solo perchè ti trovi in Italia, perchè anch’io mi trovo in Italia (e abito vicino ai luoghi dell’accaduto di cui stiamo parlando) e non
    è vero che la stiamo vivendo, la stiamo solo osservando. E non la stiamo neanche osservando direttamente. Che tu la vedi da uno schermo, e l’esiliato da un’ altro, non cambia nulla. (Le cose tra l’altro spesso si analizzano meglio dalla distanza, perchè le si vede nell’insieme e col distacco dovuto…ma sulla validità di quest’ultimo assunto non rispondermi, lascialo come parere mio e passiamo avanti.)
    “tu non vivi l’italia la vedi filtrata da internet e vedi le cose a pezzi…” – internet non filtra (non ancora, per fortuna), sei tu che filtri le informazioni da internet. Cosa che non puoi fare con un mezzo come la televisione.
    E un’affermazione come “pensa che facevo lo stesso errore io tanto tempo fa giudicando il giappone per quello che vedevo da mai dire banzai…” non può far altro che avvalorare questa tesi. Su internet puoi cercare quello che vuoi sul giappone, e lo troverai, e scoprirai che è anche molto molto altro.
    Se nel palinsesto è previsto solo mai dire banzai, avrai solo quell’immagine del giappone.
    E se ti basi solo su quella, SE CREDI E GIUDICHI SENZA CHIEDERTI SE C’E’ ALTRO DA SAPERE, SEI UN’ALLOCCO CHE SI LASCIA MANIPOLARE. Vedi qual’è il punto? Ragionaci un po’ sopra.
    Mi fermo qui per ora. Rifletti sull’ultimo punto, è importante.

  23. w il giappone ha detto:

    Guarda Laura non mi crederai ma io sono iper d’accordo con te.
    E ti spiego su cosa.

    Se tu rileggi il tutto dall’inizio io scrivo per un semplice motivo, per commentare questa affermazione falsa: (taciuta per lo piu’ dai TG… alla faccia di chi dice che in Italia c’è la libertà di informazione)

    Prima di essere chiamato fascista, perchè amico di un mafioso (Esiliato hai ami avuto un amico mafioso o un datotore di lavoro mafioso? quindi lo sei anche tu?), ho semplicemnte dette usando toni sbagliati e chiedo scusa per questo che la cosa scritta era falsa perchè in italia nella tv (di quella si parlava) della cosa ne ha parlato chiunque ma veramente chiunque. E quando dicevo la cosa non la vivi mi riferivo al fatto che da li si può vedere tramite internet solo le cose che vengono messe su internet non l’intero palinsesto che io invece da qui posso vedere.

    Poi mi soffermo su questa affermazione: il premier va con le minorenni ed è n’omm’ spuorc. Andare con le minorenne in gergo significa andarci a letto (inoltre c’è anche il commento è n’omm spuocr che avvalora la mia tesi) c’è di sporco nell’andare con le minorenni solo se ci si va a letto non se si esce o si frequenta, quindi esiliato non giocare con me non hai scritto pedofilo ma hai usato sinonimi.

    E concludo il mio primo intervento chiedendo solo le fonti di queste affermazioni riproponendomi di chiedere scusa nel caso mi sbagliassi…

    Tornando a Laura sono d’accordo con te perchè io so di non avere ragione cosi come non l’hai tu ne’ l’esiliato, io mi incazzo (e torno al motivo per cui ho iniziato a scrivere su questo post) che si prendono parti di notizie, voci e valutazioni soggettive di cose si fanno affermazioni forti senza citare le fonti.

    Il concetto è non si può dare del pedofilo ad uno senza avere le prove o mi sbaglio? io nel mio commento ho chiesto solo quali erano queste prove.
    La risposta oltre agli insulti e alle convinzioni dell’esiliato o cose dette da altri non mi è arrivata.

    riguardo questo: SE CREDI E GIUDICHI SENZA CHIEDERTI SE C’E’ ALTRO DA SAPERE, SEI UN’ALLOCCO CHE SI LASCIA MANIPOLARE.

    é proprio quello che volevo dire.

    Rispondi al post dell’esiliato con questa frase invece che con il mio commento totalmene fuori luogo nei toni e ha fatto quello che non sono riuscito a fare io.

    Esiliato scusami per i tono ma io volevo solo farti notare che stavi dando del pedofilo ad una persona senza chiederti se c’era altro da sapere e senza avere prove reali in mano…

  24. davide ha detto:

    ciao ragazzi!

    volevo esprimere assoluto disprezzo per le parole, le idee e l’italiano di “w il giappone”.

    sei andato anche tu a lezione da Brunetta e La Russa? 🙂

    nel frattempo leggiti questo e vediti quest’altro.

  25. Esiliato ha detto:

    “andarci a letto (inoltre c’è anche il commento è n’omm spuocr che avvalora la mia tesi) c’è di sporco nell’andare con le minorenni solo se ci si va a letto non se si esce o si frequenta, quindi esiliato non giocare con me non hai scritto pedofilo ma hai usato sinonimi.”

    Ma infatti, io non ho mai detto che chi va con le minorenni e` pedofilo… non e` neanche sanzionato dal codice penale (da una certa eta`) che fare sesso con una minorenne e` un reato… resta un problema (PIIICCOLO) di moralita`… ma sono sicuro che la coscienza di Silvio si e` gia` data l`assoluzione… e anche l`estrema unzione, se e` per questo… ADIOS

  26. Omeron ha detto:

    E vissero per sempre tutti felici e contenti.

    P.S.: “W il giappone” ti avevo già sopra menzionato l’uso proprio della parola “pedofilo”, se non credi a me rivedi almeno il dizionario ;).

    Ed ora qualcosa di diverso, per festeggiare:

  27. divino patriarca ha detto:

    Nooo… che cavolo, mi sono perso una polemica! Comunque Esiliato se non sei comunista, almeno ammetti di essere criptocominista! Adesso ti lascio che mi devocomprare una mascherina per l’ultima paranoia giappa. Ciao!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: