I due Regali piu` belli

Forse non ve lo hanno detto, ma il Giappone e` la patria dei Regali… e noi che si insegna siamo dei privilegiati. Anche cosine, cioccolatini, dolcetti, sono cose che fanno piacere. Quest`anno ho ricevuto parecchi regali (di cui postero` le foto pirma o poi), ma i piu` belli non sono di natura materiale (lo so, e` retorico, Amlo, prima di farmi una merda e darmi del ricchione, leggi dopo)

Regalo 1. N. N e` un ragazzino con problemi di depressione ed e` mio alunno. Ha il sogno del design italiano e ha deciso che deve andare a Milano. Me lo sciroppo tutta l`estate. E` intelligente ma a casa non fa un cazzo… lo salva il fatto che fa lezione 3-4 giorni a settimana.  Spesso arriva a scuola spossato, si sente male, e deve tornare a casa. Ha una postura dinoccolata. L`animale a cui lo rassomiglierei e` un bradipo… e ha solo 18 anni. Non e` un hikikomori, certo, ma comunque, mi trovo a pensare, non sopravvivera` in Italia.

N. torna… e` magro, ha una postura eretta, parla un italiano decente (purtroppo con inflessione milanese, ahime`), la prima cosa che mi dice e` che deve fare cacca: gli do uno scapaccione scherzoso urlandogli ” non si dice!” Ha da fare dei compiti… ha degli appunti datigli dal prof. (che poi ho scoperto copianicollati da Wikipedia!) su argilla e mattoni… roba abbastanza tosta, che presuppone conoscenze rudimentali anche di geologia. Faccio del mio meglio per spiegargli tutto… pare recepire. Finisce la lezione. Ha un dubbio: “mi dici cosa significa suca?” “E poi, una ragazza mi ha detto<<mi piaci>>, ma gli italiani lo dicono cosi` per dire, oppure?”

Ci rivediamo dopo qualche giorno, devo finire di spiegargli gli appunti. Poi, mentre camminiamo assieme, gli chiedo delle proteste studentesche, che non ha ben capito. Gli spiego brevemente che, a causa dei tagli dei fondi, ci saranno meno insegnanti e le universita` costeranno di piu`. Inoltre si incentivano le universita` private. Insomma si creera` un`universita` solo per ricchi. “Mi fa schifo questa cosa” mi dice.

Ho contribuito anche io a questo e, scusate… sono estremamente orgoglioso!

2) Devo comprare del pandoro (non chiedetemi perche`) ad un negozio di beni di importazione. Incontro al banco frigo l`ex coinquilino neozelandese.

“Toh, guarda chi c`e`, lo stronzo” Gli dico minaccioso e sorridente invadendo il suo spazio personale .

“cosa vuoi?”

“come cosa voglio, i miei soldi… devo chiamare la polizia? Ti devo spaccare la faccia?   Senti ma e` vero che uno ti ha rincorso fino alla stazione dal Kokusai Center e ti ha preso a calci nel culo?”

“chi te lo ha detto?”

“eh un uccellino”.

“Ma come siamo eleganti!” esclamo poi girandogli intorno ed “ammirando” il suo cappotto lungo.

“Sei proprio una cosa inutile” gli dico, sfilandogli cappello e sciarpa. Lui fa per rincorrermi ma sono piu` veloce. Vado fuori aspettando lui e il tipo che lo accompagna (`na faccecazz comm` a isso), ma non viene, rientro a comprare quello che devo, incrocio il suo amichetto, e gli dico “il tuo amico e` stato molto fortunato, rischia di essere sbattuto fuori e forse di farsi anche un poco di prigione”

“tu non sei un ufficiale”

“lui mi ha rubato dei soldi”

“vai e parlagli”

“come se non lo avessi fatto, digli che rischia che gli faccio sputare i denti uno a uno” lo minaccio con un sorriso sornione studiato dai telefilm americani… e` talmente un pesce di buccaccio che gli metto paura.

Li aspetto fuori, e non attraversano la strada, il coinquilino resta proprio dentro, mentre l`amichetto e` visibilmente preoccupato dagli sguardi divertiti che gli lancio dall`altra parte della strada… vedo che chiama qualcuno a tel… “meglio andare ed evitare sceneggiate qui” mi trovo a pensare, tanto il cazzo glielo ho rotto un poco… e Nagoya e` piccola, ci rincontreremo. Intanto tengo una sciarpa e un cappello nuovi (poca roba, ma e` un inizio).

Annunci

9 Responses to I due Regali piu` belli

  1. Laylax ha detto:

    tu che minacci di vattere le persone fuori ai locali… e loro in 2 che si cacano sotto di te…

    devono essere proprio dei pesci a boccaccio questi giapponesi…

  2. Innominabile ha detto:

    > Spesso arriva a scuola spossato, si sente male, e deve tornare a casa. Ha una
    > postura dinoccolata. L`animale a cui lo rassomiglierei e` un bradipo… e ha solo
    > 18 anni. Non e` un hikikomori, certo, ma comunque, mi trovo a pensare, non
    > sopravvivera` in Italia.

    Ma daaaaai…..
    Buttalo in mezzo agli emo e vedi che si sentirà a suo agio.

  3. Exa ha detto:

    emanuè veramente, senz’offesa, però se ti fanno fare il poco del camorrista a TE allora vuol dire che i giappenesi sono veramente pesci pigliati con la botta!

    ah….e Buon Anno Esiliato!

  4. amlo ha detto:

    iamm emanue’, una ntecchia ricchioncello…

  5. galock ha detto:

    è o paese re’ pesci abbrodo

    buon anno gomorra

  6. mucio ha detto:

    Te l’hanno già detto che fai il gallo sulla munnezza?

  7. Esiliato ha detto:

    Mucio hai detto bene… munnezza

  8. Davide Ercolano ha detto:

    L’esiliato in versione bulletto nipponico 😮
    hihihihi, ma sto tizio quanto ti teve??

  9. davide ha detto:

    la prima storia è bellissima!!
    che ha fatto il maori?

    faje vedè che con Casagiove non si scherza!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: